Il Metodo DIMN, Didattica Musicale Neurocognitiva®

pagin

Il metodo DIMN: Didattica Musicale Neurocognitiva®

“… la Didattica Musicale Neurocognitiva®, nasce da un lavoro di ricerca pluriennale nell’ambito delle neuroscienze cognitive della musica. Indipendentemente dalla fascia di età (dai piccolissimi all’età adulta) a cui si rivolgono e dal genere musicale (percorso classico o moderno e jazz) scelto dagli allievi, tutti gli insegnanti del Musicatorio propongono agli allievi un approccio pedagogico che si basa sulla multisensorialità, facilitando l’apprendimento attraverso la stimolazione della memoria e della rappresentazione uditivo-visiva-motoria, i processi di codifica, l’attenzione costante agli aspetti emotivi, e motivazionali. Una didattica che si basa sull’imitazione (per questo le lezioni si svolgono in un’aula dotata di due pianoforti), sulla composizione elementare e scomposizione in elementi modulari da apprendere attraverso l’improvvisazione su patterns per facilitare l’assimilazione e la decodifica…”
Silvia Cucchi

pagina in costruzione….